Archive for Turismo

Quando andare alle Seychelles?

Le Seychelles sono un vero paradiso terrestre. Qui le palme della Vallèe de Mai a Praslin e le tartarughe dell’isola di Curieuse stanziano da anni in Spiagge da sogno. Sono presenti favolosi e ineguagliabili parchi sparsi nella nazione. La capitale delle Seychelles è Victoria ed è la più piccola della isole. L’aria che si respira esplorando le Seychelles è ritmata dai tempi rilassati del suo bellissimo popolo. E’ tutta un’altra cosa rispetto a quella dipinta dai cataloghi dei tour operator e dei lussuosi alberghi alle Seychelles. Queste isolette in realtà propongono un approccio diretto con il loro popolo e la fauna locale. In fine non dà l’impressione neppure di trovarsi in un posto di villeggiatura, ma in un vero e proprio paradiso terrestre. Un’aria strana e rilassante è quello che si sente vivendo a stretto contatto con questo luogo bellissimo. La Digue ne è la prova vivente. In questa piccola isola che sembra disegnata per i turisti propone angoli paradisiaci ed incantevoli. Ma ciò che colpisce di più delle Seychelles non sono le sue rive più celebri. Ma l’opportunità di provare la percezione di soggiornare qualche giorno in un luogo del tutto differente dalle nostre tradizioni è sicuramente quello che colpisce di più. Addio automobili e tecnologie, qui si va a giro solo in bici ed i suoi abitanti sovrastano di gran lunga la quantità di visitatori.

Periodo migliore per le Seychelles

seychelles-beach-huts-wallpaper-2Le Seychelles per gli amanti del mare e della natura, sono un autentico paradiso tropicale. Anse Georgette, Ance Source d’Argent e Anse Lazio fanno a gara per essere proclamate tra le spiagge più belle del mondo. Tre isolette, Mahè, Praslin e La Digue alle Seychelles si dividono le spiagge bianchissime e sempre isolate. Un patrimonio naturale esclusivo e prezioso ricco di palme e natura che colora l’isoletta di mille tonalità. Fiori che formano una spirale di colori unica ed impareggiabile, tartarughe anziane, palme altissime e grandi con noci di cocco enormi e foreste vergini si estendono su tutte le isolette. I luoghi più belli delle Seychelles fanno a gara per accaparrarsi i luoghi più caratteristici del mondo come le centinaia di baie e spiagge che tolgono il fiato lungo la costa.

Il clima alle Seychelles è costante

Altra caratteristica invidiabile  è il clima delle Seychelles che è sempre mite senza picchi di temperatura tra notte e il giorno. Tra i 24 e i 32 gradi, è la temperatura costante che si registra costantemente alle Seychelles. Al di fuori della fascia ciclonica si trovano delle isole coralline che all’inverso delle altre hanno una temperatura più variabile. Gli amanti del sole e delle rive sono quindi invitati da questo clima costante alle Seychelles per esplorare le isolette che sono una destinazione unica ed inimitabile nel genere. Tra ottobre e marzo gli alisei soffiano ad una velocità di 8/10 nodi lasciandosi dietro un mare calmo e un clima umido. Fiumi e ruscelli si riempiono ancora durante la stagione delle piogge tra dicembre e febbraio, dando vita alla natura sull’isola. La flora risorge con colori brillanti e forti che la vegetazione assume durante le piogge. Mentre le giornate più asciutte sono maggio e settembre dove le temperature sono leggermente più basse. Con venti più forti e impetuosi questo periodo rende il mare più agitato in particolar modo per quello che riguarda le isolette del sud-est dell’arcipelago diventando una meta turistica perfetta per gli amanti del surf.

Commenti

CAPPELLE MEDICEE DI FIRENZE

Le Cappelle Medicee di Firenze sono il luogo di sepoltura della famiglia de’ Medici e comprendono due luoghi importanti per la storia della famiglia: la Sacrestia Nuova, edificata da Michelangelo in un decennio circa, e la Cappella dei Principi, completamente ricoperta di marmi e pietre semi-preziose dove sono sepolti i Granduchi di Toscana e i loro familiari. Nel 2014 le Cappelle sono state il diciassettesimo sito statale italiano più visitato.

Cappelle Medicee di Firenze con cripta, Cappella dei Principi e Sacrestia

Un museo imperdibile sono le Cappelle Medicee di Firenze con la cripta, la Cappella dei Principi e la Sacrestia Nuova. La cripta è il primo ambiente a cui si accede dall’ingresso. Qui si trovano le lastre tombali dei Granduchi. Recentemente vi è stata sistemata una ricca collezione di reliquiari del Seicento e del Settecento. Da qui si accede alla Cappella dei Principi dove è collocata la tomba di Giovanni dalle Bande Nere e della moglie Maria Salviati. La Cappella è sormontata dalla cupola di San Lorenzo, la seconda per maestosità della città dopo la cupola del Brunelleschi. La Sacrestia Nuova, invece, è la Cappella funeraria voluta nel 1521 da papa Leone X per la sua famiglia. L’incarico venne dato a Michelangelo che qui ebbe l’occasione di mostrare il suo talento di architetto e scultore. Ammirate le Cappelle Medicee di Firenze con la cripta, la Cappella dei Principi e la Sacrestia!

Quando visitare le Cappelle Medicee di Firenze

Quando visitare le Cappelle Medicee di Firenze? Semplice! Sono visitabili dal lunedì alla domenica dalle ore 08:30 alle ore 13:40. Per saltare la fila d’attesa è possibile prenotare i biglietti di ingresso con Italy Travels completando il form di prenotazione sul sito Internet www.ticketsflorence.com . Una volta completato il form di prenotazione, riceverete un voucher da stampare al vostro indirizzo mail. Per i più esigenti è disponibile inoltre una visita con guida privata delle Cappelle Medicee di Firenze durante la quale sarete accompagnati da una guida autorizzata e di grande esperienza, in grado di garantire un ottimo livello di professionalità. Il tour privato avrà una durata di tre ore circa e potrete personalizzare l’itinerario in base alle vostre esigenze! Non perdete tempo a chiedervi quando visitare le Cappelle Medicee di Firenze e prenotate subito! Per maggiori informazioni scrivete a info@ticketsflorence.com o contattate Italy Travels al numero 055 2670402.

DESCRIPTION

Prenotate subito i biglietti di ingresso salta fila per visitare le Cappelle Medicee di Firenze, o prenotate un tour privato per vivere un’esperienza speciale!

Comments off